ASD Gelbison Cilento

IL DERBY CILENTANO È ROSSOBLÙ
Il derby del Cilento se lo aggiudica la Gelbison espugnando il “Carrano” con il risultato di 1a0, in rete Gagliardi con un colpo di testa al quarto d’ora del primo tempo.
Dopo i primi minuti giocati su ritmi gradevoli, al settimo i padroni di casa restano in dieci uomini. Capozzoli, tra i più attesi del match, si becca il rosso diretto in seguito ad un intervento energico e deciso su Gagliardi. Al 15′ Gelbison avanti con Gagliardi, che di testa trova l’angolino su piazzato di Uliano concesso per un fallo sulla trequarti della Polisportiva Santa Maria. I padroni di casa provano, nonostante l’inferiorità, a ripartire in contropiede senza impensierire però particolarmente D’Agostino. Gli ospiti provano a gestire la palla ma non riescono a pungere più dalle parti di Grieco. Al 39′ Graziani sfiora il raddoppio per i vallesi, ma il piattone del centrocampista si stampa sul palo a portiere battuto.

Il secondo tempo tra Polisportiva Santa Maria e Gelbison vede Tandara, al terzo, anticipato dall’uscita di D’Agostino mentre Konios, al quinto, spara alto. Con il passare dei minuti gli ospiti amministrano il gioco con un intenso possesso palla, dovuto anche alla rinuncia da parte dei padroni di casa nel pressing offensivo. Al 21′ l’occasione più nitida per i locali con Maggio su punizione: D’Agostino è lesto a respingere prima che la retroguardia sventi la minaccia. Sul fronte opposto è Grieco al 24′ a fare gli straordinari su Maiorano togliendo la palla dall’angolino. Nelle fasi finali succede poco sino al minuto 86 quando ancora Maggio, su punizione, va vicino al pari. Nel recupero giallorossi in nove per il rosso inflitto a Foufue. Il risultato però non cambia: la Gelbison si aggiudica il derby del Cilento.

IL TABELLINO

POLISPORTIVA SANTA MARIA (3-4-3): Grieco; Chiariello, Campanella, De
Gregorio; Bozzaotre (4’ st Citro), Maio (31’ st Romano G.), Coulibaly,
Konios (19’ st Foufoue); Capozzoli, Maggio, Tandara (16’ st Tompte). A
disp.: Polverino, Simonetti, Ragosta, Lambiase, Strumbo. All. Esposito.

GELBISON (3-5-2): D’Agostino; Onda (31’ st Bonfini), Maiorano (36’ st
Pipolo), De Foglio; Romano, Uliano, Mautone (33’ st D’Orsi), Bruno,
Graziani; Gagliardi, Sparacello (31’ st Stancarone). A disp.:
Simoncelli, Di Fiore, Coiro, Dayawa, Ziroli. All. Ferazzoli.

Arbitro: Marco Marchioni di Rieti (Munitello-Gizzi)

Note: campo in erba sintetica, giornata soleggiata. Espulsi: 6’ pt
Capozzoli e 48’ st Foufoue. Ammoniti: Maio, Coulibaly, Mautone,
Gagliardi, De Foglio, Maiorano. Angoli: 2 a 3. Recupero: 1’ pt e 5’ st.

 

21 Febbraio, 2021

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami